fbpx

Kemuro.it

Fabio Vettori. Un grande affresco, un mondo di formiche umanizzate, dietro al quale sta, e qui è un po’ il segreto del suo successo, una vera e propria identificazione con i vizi e le virtù del nostro mondo. Fabio nasce nel 1957 a Trento dove vive e lavora tutt’ora. Fin da piccolo mostra una grande passione per l’illustrazione realizzando paesaggi ricchi di particolari. L’interesse per il dettaglio lo spinge  a  cercare  un soggetto  che  potesse  moltiplicarsi all’interno della scenografia creata: “ecco perché ho scelto le formiche”. Nel 1982 allestisce la prima mostra personale e nel 2011 la sua azienda ottiene il riconoscimento del “Marchio di Eccellenza Artigianarte” concesso dal Consorzio dell’Artigianato Artistico e di Qualità Trentino. Ora, dopo quarant’anni di disegno, le sue formiche sono diventate morbide e dinamiche, e ogni tanto, coccolandole, Fabio può giocare con la poesia.

Le realizzazioni di Fabio Vettori

Fabio Vettori. Un grande affresco, un mondo di formiche umanizzate, dietro al quale sta, e qui è un po’ il segreto del suo successo, una vera e propria identificazione con i vizi e le virtù del nostro mondo. Fabio nasce nel 1957 a Trento dove vive e lavora tutt’ora. Fin da piccolo mostra una grande passione per l’illustrazione realizzando paesaggi ricchi di particolari. L’interesse per il dettaglio lo spinge  a  cercare  un soggetto  che  potesse  moltiplicarsi all’interno della scenografia creata: “ecco perché ho scelto le formiche”. Nel 1982 allestisce la prima mostra personale e nel 2011 la sua azienda ottiene il riconoscimento del “Marchio di Eccellenza Artigianarte” concesso dal Consorzio dell’Artigianato Artistico e di Qualità Trentino. Ora, dopo quarant’anni di disegno, le sue formiche sono diventate morbide e dinamiche, e ogni tanto, coccolandole, Fabio può giocare con la poesia.

Le realizzazioni di Fabio Vettori