fbpx

Kemuro.it

Mestre, 4 nuovi alberghi

Mestre, 4 nuovi alberghi

Sta per concludersi un’importante operazione urbanistica a ridosso della stazione ferroviaria di Mestre. Un investimento di 70 milioni di euro, sostenuto dal gruppo austriaco MTK e da quattro catene alberghiere estere, che recupera all’uso pubblico dell’area Ca’ Marcello.

Il progetto, curato dall’Architetto Luciano Parenti di Venezia, si compone di quattro strutture ricettive, gestite da quattro differenti catene alberghiere internazionali per un totale di 745 camere, 1.900 posti letto e 700 metri quadrati di superficie commerciale.

Il complesso alberghiero si compone di quattro blocchi di edifici: il primo e il secondo a ovest; il terzo, centrale, destinato a residence; il quarto, ricettivo-direzionale di sei piani destinati a uffici, a est.

Una delle 4 catene alberghiere che hanno sostenuto l’operazione è Plateno, colosso alberghiero cinese con oltre 3.000 strutture alberghiere in 300 località in tutto il mondo, approdato a Mestre con l’hotel a 3 stelle 7 Days Premium.

La hall della struttura sarà impreziosita con wallpaper Kemuro, fantasia 131A Laguna Astratta.

Chiudi il menu