Kemuro.it

Salvatore Barra. Le sole persone con le quali ora mi interesserebbe di trovarmi sono gli artisti e coloro che hanno sofferto: quelli che sanno cosa sia la bellezza e quelli che sanno cosa sia il dolore. Nessun altro mi interessa”. Questa citazione di Oscar Wilde rappresenta appieno la sensibilità di Salvatore Barra. Barese di nascita e da sempre appassionato d’arte in tutte le sue forme, Salvatore preferisce la fotografia all’iperrealismo, poiché ritiene che essa eviti il rischio di diventare artigiani. Ama l’arte astratta in quanto consente di creare nuove realtà, universi inesplorati dell’essere e dunque rappresenta una sincera espressione delle sue emozioni.